Dolomiti: le grotte di Oliero | Gooutside

Dolomiti: le grotte di Oliero

UNA GIORNATA INDIMENTICABILE IN VALBRENTA

Se l’idea è di trascorrere una giornata in famiglia combinando attività all’aria aperta, escursioni naturalistiche e divertimento, partite per una visita alle grotte di Oliero, vi lasceranno senza parole! Le grotte si trovano all’interno di un complesso naturalistico più ampio, dove è possibile trascorrere qualche ora circondati dalla natura con la possibilità di organizzare un picnic nell’area attrezzata. Le grotte sono visitabili in barca con le guide ambientali esperte, che vi illustreranno le caratteristiche di questo luogo straordinario.

L’Anello delle Zattere è un facile percorso naturalistico lungo il fiume Brenta, che parte dalle grotte e arriva nel centro di Valstagna. Qui è possibile visitare il museo Etnografico della Valbrenta e rinfrescarsi nei Calieroni, le caratteristiche fosse scavate nella rocce dalle cascate del torrente Valstagna. Si chiama Anello delle Zattere perché le popolazioni della valle trasportavano le merci usando delle imbarcazioni costruite su grandi tronchi di legno pregiato. Spesso la meta finale era Venezia, dove la legna veniva poi utilizzata nei cantieri navali o per la palificazione delle case.

Info utili:

  • Il complesso naturalistico di Oliero si trova a 20 minuti in auto dal campeggio di Arsiè.
  • Partite con un abbigliamento adeguato: la temperatura all’interno delle grotte è di 12° costanti.
  • L’Anello delle Zattere prevede circa 1,5 km a piedi e 6 km di discesa in battello pneumatico.
  • Il percorso a piedi è autoguidato, mentre la discesa con il battello va prenotata. Su richiesta, sono disponibili visite guidate per tutto il percorso.

Contattaci per maggiori informazioni!

Dolomiti

Web Tourist Agency Srl

 

GO OUTSIDE

SOCIAL

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Controlla la tua email per confermare l’iscrizione

Privacy Policy

© Copyright 2016 by Macs